Paperback writer


“Dear Sir or Madam will you read my book, it took me years to write will you take a look”

La segnalazione che mi ha fatto Giancarlo di una versione italiana di “Paperback writer” dei Beatles dal titolo “Quello che manca” ha dell’incredibile ma è vera, verissima. Non si tratta di una cover ma solo di una specie di doppiaggio delle voci sulla base originale. Certo allora l’usanza di tradurre in italiano pezzi di successo inglesi o americani era piuttosto diffusa ma onestamente non pensavo che si fosse spinta fino a sperimentazioni ardite come questa di Augusto Righetti, estesa pare a buona parte del repertorio dei quattro di Liverpool.

Paperback writer - CopertinaLa cosa è incredibile perché “Paperback writer” è una delle mie canzoni preferite dei Beatles e lo è anche per il testo nel quale, almeno a livello di sogno non posso fare a meno di dentificarmi. Poco prima dell’arcinoto riff di chitarra infatti McCartney urla al mondo il desiderio di questo disperato ricercatore di pubblicazione “So I want to be a paperback writer… paperback writer”. Ora scopro che qualcuno in qualche modo l’ha associata alle stesse tre parole che io ho scelto per dare un titolo e quindi in qualche modo un timbro al mio romanzo, che appunto è alla disperata ricerca di pubblicazione.

Tra l’altro cercando su internet informazioni e link ho mi questo pezzo mi ha portato verso una piccola nota relativa a “Francesco De Gregori” secondo album di uno che con “Quello che manca” e con la mia vita in genere c’entra sempre.  Pare infatti che una versione in italiano, dattiloscritta fosse allegata alla prima edizione dell’ LP. Se qualcuno ne avesse notizia…

Annunci

1 Commento

Archiviato in Beatles, De Gregori, Musica

Una risposta a “Paperback writer

  1. silvia

    pare che non sia vera la storia di paperback writer inclusa nella copertina del disco.
    Sono quelli di wikipedia che come al solito non capisco un cazzo: la traduzione di paperback writer era stata distribuita da De Gregori in una conferenza stampa.
    Vd. Enrico Deregibus, Quello che non so lo so cantare:
    http://books.google.com/books?id=QqudJB1u5oQC&pg=PA63&lpg=PA63&dq=de+gregori+paperback+writer&source=bl&ots=fJ97IKeu8O&sig=b7PHygbEXN66VKgKCyEoE4n3f7I&hl=it&ei=DouSTPSDHsaLswaljKX4CQ&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=2&ved=0CBgQ6AEwAQ#v=onepage&q=de%20gregori%20paperback%20writer&f=false

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...